LAMBRETTA PRESENTA DUE NUOVI PROTOTIPI


Il ritorno di Lambretta è più reale che mai. Dopo i grandi consensi raccolti in occasione del 69° Salone Internazionale del Motociclo e a pochi mesi dalla presentazione del modello LN, viene già annunciato l’ampliamento della gamma Lambretta.

Le linee e la classe tipiche del design italiano che caratterizzano la Lambretta LN hanno conquistato la stampa e il grande pubblico. Finalmente è tornato sul mercato lo scooter italiano che molti nostalgici aspettavano da tempo. E si tratta di un ritorno in grande stile.

Lo stesso team che ha dato alla luce il modello LN 125 e 151, composto da tecnici italiani e guidato dal designer Alessandro Tartarini, presenta i prototipi dei nuovi modelli LJ e LT 50, già esposti in occasione dell’EICMA 2011. Lambretta LJ sarà dotata di un motore monocilindrico a quattro tempi con tre valvole e raffreddamento a liquido. Il modello LT avrà un motore a due tempi con raffreddamento ad aria.

Grande novità di quest’anno è l’annuncio dell’apertura in primavera dello stabilimento di Lambretta a Ghisalba in provincia di Bergamo. Caratteristica distintiva dei nuovi modelli della Lambretta è la scelta di produrre le varie parti in tutto il mondo, nei luoghi specifici dove l’esperienza delle persone e la tecnologia permettono di ottenere il risultato migliore. Un’anima tutta italiana, ma un prodotto d’eccellenza in tutto il mondo.

Inoltre, nei primi mesi di quest’anno, verrà presentato il nuovo sito www.lambrettaweb.com, sempre aggiornato e ricco di contenuti.

Avatar

D.R.

Redazione: Auto Tecnica Moto Tecnica Suv & Fuoristrada 4x4 Ruote Americane Moto Storiche d'Epoca Trasporto Commerciale