Motocross Round 10 – Lettonia

Ancora una giornata ai vertici per i pneumatici Pirelli, protagonisti anche della decima
tappa iridata di motocross
Kegums (Lettonia), 16 luglio 2012 �“ Violenti acquazzoni, sabbia, fango ma anche colpi di scena hanno caratterizzato un Gran Premio della Lettonia che ha visto gli pneumatici Pirelli Scorpion MX aggiudicarsi sia il podio della classe MX1 che quello della MX2.
La classe regina ha registrato il successo di Antonio Cairoli, a cui bastava una sola gara per riprendersi la leadership della classe MX1 persa nella trasferta precedente a causa di un doppio ritiro. L’ufficiale KTM ha vinto la prima manche per poi terminare al secondo posto in quella successiva dopo una caduta, mentre era al comando, che lo ha impegnato in una difficile ma positiva rimonta. Grazie a questa affermazione il
messinese, che come gli altri piloti Pirelli ha scelto l’accoppiata MidSoft 32 anteriore e MidSoft 32 Mud posteriore, si è preso un vantaggio di 12 punti su Clement Desalle che si è visto soffiare il comando del campionato a causa di un paio di cadute nella prima manche ed una in quella di chiusura.
Il secondo posto è andato al belga Ken De Dycker, guadagnatosi il primo podio di questa sua stagione al debutto con la KTM ufficiale, che ha preceduto il connazionale Kevin Strijbos piazzatosi in terza posizione per la seconda volta consecutiva.
Inimmaginabile lo svolgimento della MX2, che ha messo a dura prova i due piloti Pirelli protagonisti del campionato. Tommy Searle si è infatti ritirato in entrambe le manche per noie tecniche, così come è successo nella seconda manche al leader Jeffrey Herlings che si è quindi dovuto accontentare del posto d’onore conquistato in apertura. La gara è quindi andata a Joel Roelants, mattatore della frazione iniziale e secondo in quella successiva, che ha preceduto gli ufficiali KTM Jeremy Van Horebeek e Jordi Tixier il quale ha festeggiato il suo primo podio in carriera.
L’undicesima prova iridata si corre il 22 luglio sull’inedito circuito russo di Semigorje situato a circa 400 chilometri da Mosca.

D.R.

Redazione: Auto Tecnica Moto Tecnica Suv & Fuoristrada 4x4 Ruote Americane Moto Storiche d'Epoca Trasporto Commerciale