YAMAHA WR450F

Disponibile da fine dicembre al prezzo di 9.190 € f.c. la nuova enduro “quattro e mezzo” targata tre diapason ispirata alla YZ450F che ha vinto il Campionato del Mondo MXGP, utilizza una testa cilindro rovesciata e un cilindro inclinato all’indietro dalla tecnologia innovativa.

Con prestazioni da campione dimostrate in modo convincente nelle competizioni più importanti, il suo motore all’avanguardia offre livelli elevati di coppia lineare e controllabile, mentre la centralizzazione delle masse contribuisce ad offrire una guida agile. Grazie all’adozione di un’architettura del motore derivata dall’ultima YZ-F e al telaio leggero e compatto sempre basato sulle cross tre diapason, la nuova tassellata Yamaha risulta estremamente migliorata in termini di peso, caratteristiche di potenza, agilità e guidabilità. Pensata sia per piloti enduro, sia per piloti di rally o semplici appassionati, la WR450F offre tutti i vantaggi delle specifiche da fuoristrada e funziona con setting motore e telaio sviluppati appositamente per ottimizzare le prestazioni in una vasta gamma di condizioni off-road, ad alta e bassa velocità.

NUOVO MOTORE: coppia lineare con riserva di potenza elevata – Analogamente ai modelli YZ-F e alla recente WR250F, il motore completamente nuovo della WR450F è dotato di una testa cilindro rovesciata con aspirazione frontale e scarico posteriore. Aumentando l’efficienza di aspirazione e di scarico viene anche migliorata la coppia lineare del motore offrendo una potenza di facile utilizzo. Soprannominato “giustamente sbagliato” da Yamaha, l’architettura con testa cilindro rovesciata e cilindro inclinato all’indietro della nuova WR450F ha già dimostrato la sua competitività nel Campionato del Mondo, sulla YZ450F. Come per i “fratelli” di successo YZ-F e la enduro WR250F, il motore della nuova enduro, insieme al serbatoio sotto la sella, contribuisce in modo significativo alla centralizzazione delle masse. Come molte altre tecnologie innovative, l’aspetto della testa cilindro rovesciata potrebbe inizialmente sembrare “sbagliato” ma, grazie al miglioramento delle prestazioni e alla centralizzazione delle masse più raccolta che offrono una maneggevolezza più leggera e agile, è in realtà la strada giusta per i piloti che richiedono prestazioni vincenti e una migliore guidabilità.

 

Nuovo corpo farfallato da 44 mm con setting di iniezione carburante rivisti – Per un facile avviamento del motore e prestazioni potenti in diverse condizioni, la WR450F è dotata di un nuovo sistema di iniezione carburante, progettato per consentire al pilota di sfruttare pienamente il massimo potenziale. Basato sul sistema della più recente YZ450F 2016, il nuovo sistema di iniezione carburante della WR450F è stato completamente riprogrammato per soddisfare le esigenze dei piloti di enduro. Il corpo farfallato da 44 mm è più grande di 2 mm di quello montato sull’ultima versione di WR450F, mentre il nuovo angolo di spruzzatura dell’iniettore e le migliori caratteristiche di apertura del corpo farfallato contribuiscono ad un buon bilanciamento delle prestazioni a tutti i regimi.

Radiatori specifici per enduro con ventola di raffreddamento leggera – Per un raffreddamento efficace in ogni condizione di marcia, la WR450F m.y. 2016 è dotata di nuovi radiatori specifici per enduro che presentano un differente angolo di inclinazione della massa radiante rispetto al design della YZ-F; inoltre, le nuove griglie sono state appositamente sviluppate per soddisfare le esigenze particolari di enduro e rally. Per garantire buone prestazioni di raffreddamento a basse velocità, la WR450F è dotata di una ventola del radiatore, una funzione che sarà apprezzata da tutti i piloti che si sono in passato ritrovati bloccati in una mulattiera.

 

Nuovo design del motorino di avviamento elettrico – L’avviamento della WR450F a freddo o il riavvio a motore caldo risulterà estremamente facile con il nuovo motorino di avviamento elettrico. Un sistema innovativo di auto-decompressione si innesta all’attivazione del motorino elettrico per un facile avviamento mentre il flusso d’aria al motore potrà essere aumentato del 40% col l’attivazione del dispositivo di starter per un avviamento a freddo affidabile. Se, per qualsiasi motivo, il motorino di avviamento elettrico non potrà essere utilizzato, la WR450F potrà partire anche attraverso il tradizionale pedale di avviamento.

Cambio a 5 rapporti “lunghi” e frizione da enduro leggera – Dotata di un nuovo cambio a 5 rapporti “lunghi”, la WR450F è pronta per affrontare qualsiasi terreno, dalla guida nei boschi a bassa velocità al fettucciato, fino ai rally. Rispetto al precedente modello, la nuova 450 è dotato di 2a, 3a e 4a marcia specifiche per l’enduro, mentre la 1a e la 5a rimangono invariate. A completare il cambio con rapporti “lunghi”, la frizione è stata completamente riprogettata per gestire le giornate infinite e impegnative delle competizioni. Per offrire una sensazione di leggerezza e al contempo una buona durata, la nuova frizione utilizza materiali innovativi per i dischi e le piastre, nonché una nuova leva di spinta.

Yamaha Power Tuner opzionale – Il Power Tuner è un dispositivo elettronico compatto e di facile utilizzo che consentirà ai piloti della WR450F di regolare le caratteristiche di potenza del motore a bordo pista al fine di adattarle alle condizioni esistenti. Sarà così possibile scegliere tra molteplici regolazioni facili da programmare per le mappe del carburante e dell’accensione; inoltre un monitor consente di regolare il minimo e visualizzare le ore di funzionamento complessive del motore. Alimentato da due batterie AA, il dispositivo grande come un palmare non richiede alcun download prima dell’uso ed è progettato per il collegamento diretto con la WR450F, senza che sia necessario un PC.

 

Nuovo telaio: dimensioni compatte con massa centralizzataLa configurazione del nuovo motore inclinato all’indietro ha permesso ai progettisti Yamaha di costruire un nuovo telaio compatto che sfrutta le migliori prestazioni di guidabilità offerte dalla massa più centralizzata del motore. Sviluppato sulla base del design utilizzato sulle ultime YZ450F, il telaio a doppia trave in alluminio dispone di un sistema sofisticato di sospensioni anteriori e posteriori che offrono prestazioni di guida leggere e agili. La grande versatilità e la facilità di guida offerte dal nuovo telaio completano la sensazione di coppia lineare e potente del propulsore, consentendo al pilota della nuova WR450F di sfruttarne appieno il potenziale. Al fine di offrire livelli migliorati di feedback e una sensazione di maggiore connessione con il terreno, le staffe anteriori e superiori del motore sono state realizzate in una piastra di acciaio spessa 6 mm, 2 mm in meno rispetto al modello YZ450F motocross.

 

Forcelle anteriori AOS (Air Oil Separate, Aria Olio Separati) KYB® con setting enduro dedicati – Nel mondo del motocross, le forcelle anteriori AOS YZ450F di Yamaha sono considerate di gran lunga le migliori disponibili. Mantenendo l’aria e l’olio in camere separate, queste forcelle high-tech consentono di prevenire la cavitazione per prestazioni di smorzamento più stabili e prevedibili. La WR450F 2016 utilizza le stesse forcelle che equipaggiano le cross di Iwata, ma per assicurare una guida più regolare a basse velocità, e offrire la massima efficienza di assorbire tutte le asperità del terreno, il modello WR-F funziona con setting enduro dedicati. Analogamente, gli ammortizzatori posteriori derivati dalla YZ450F utilizzano setting rivisti, progettati per un’ampia varietà di situazioni ad alte e basse velocità associate alla guida enduro. I setting delle sospensioni anteriori e posteriori specifici della WR-F non solo offrono un elevato livello di stabilità su diversi tipi di terreno, ma aiutano anche a rafforzare la sicurezza in situazioni off-road difficili. La combinazione delle straordinarie forcelle AOS di Yamaha con questi nuovi setting speciali per enduro e rally contribuisce a ridurre l’affaticamento del pilota sulle lunghe tappe, consentendogli cosi di ricavare dalla moto il vero potenziale.