IL NUOVO SCOOTER SUZUKI ADDRESS 110

L’Address 110 è lo scooter Suzuki eclettico e dinamico che vi accompagnerà in tutti i vostri spostamenti quotidiani e che vi sorprenderà per il suo stile. per le brillanti prestazioni ma soprattutto per i suoi bassissimi consumi. Pratico e comodo con un ampio vano sottosella capace di contenere 20,6 litri, appositamente disegnato per essere spazioso e pratico, consente di alloggiare al suo interno un casco integrale, la dotazione antipioggia ed altri effetti personali. Oltre a ciò l’Address è anche disponibile con bauletto centrale a € 1.999 f.c.La comodità e la capacità di carico dell’Address non si limita solo al sottosella ma include anche due vani portaoggetti e un gancio di cortesia per trasportare piccoli bagagli o borse. Inoltre, sui lati sono presenti due ganci che consentono di agganciare comodamente due caschi. L’Address è dotato di un serbatoio da 5,2 litri; grazie a consumi particolarmente contenuti permette di percorrere fino a 51 km con un litro di benzina (misurazione Suzuki tramite test WMTC. Il consumo di carburante può cambiare a seconda di diversi fattori).

L’Address è stato progettato per avere dimensioni contenute e allo stesso tempo offrire il massimo comfort. Inoltre, l’Address dispone di una pedana larga a sufficienza per sistemare a piacimento la posizione dei piedi. L’ampia pedana è talmente spaziosa da garantire comodità a qualsiasi misura di scarpa.  Per consentire maggiore comfort la pedana è sagomata nella posizione di appoggio dei piedi. Per la sicurezza in fase di partenza, il cavalletto è dotato di un sensore di blocco che non permette l’accensione del motore in caso di cavalletto abbassato. L’Address è lo scooter dal design giovane e sportivo con linee filanti che scorrono lungo la carenatura fino al parafango. Nella parte anteriore il caratteristico faro è integrato nel coprimanubrio con un’elegante mascherina nera che conferisce all’anteriore un profilo distinto e affusolato. L’Address è dotato di cerchi in lega d’alluminio a struttura forata che donano un look sportiveggiante e aggiungono robustezza per una riduzione di peso complessivo. I freni sono a disco all’anteriore e a tamburo al posteriore. Il freno posteriore può essere bloccato in posizione d’innesto. Questa funzione è di particolare utilità per stabilizzare il veicolo quando lo si parcheggia usando il cavalletto centrale. Gli ingegneri Suzuki sono riusciti  a migliorare sensibilmente l’efficienza della combustione focalizzando l’attenzione sul fattore turbolenza. La turbolenza è il vortice che si genera quando la miscela aria/carburante entra nella camera di combustione provenendo dalla luce di aspirazione.

Il miglioramento di efficienza della combustione si è ottenuto attraverso l’ottimizzazione delle superfici della testa della valvola di scarico e della luce di aspirazione. L’Address è stato dotato di un nuovo sistema d’iniezione. Dei sensori rilevano con precisione la posizione dell’acceleratore, il regime del motore, la pressione atmosferica, la pressione di aspirazione, la temperatura del motore e il tasso di ossigeno nello scarico. I dati vengono aggregati nell’unità di controllo motore (ECU) che li processa il tempo reale per calcolare la quantità di carburante ottimale in base alla condizione di utilizzo.

Il rinnovato design delle valvole e le luci di aspirazione ottimizzate permettendo di ottenere una miscela aria-carburante estremamente precisa e una più efficiente combustione. Il riprogettato propulsore da 113 cc sviluppa un’ottima accelerazione con un basso consumo di carburante. Risultando in assoluto quello con il minor tasso di attrito della gamma degli scooter Suzuki, questo propulsore consente all’Address ottime prestazioni, silenziosità e consumo di carburante. Le perdite di attrito all’interno del motore sono state drasticamente ridotte grazie ai nuovi design dei diametri di mantello spinotto e pistone. L’Address utilizza gli stessi fori di scarico olio delle GSX-R1000 e delle MotoGP. I fori con fondo dentellato presenti nel raschiaolio contribuiscono ad aumentare l’efficienza nella circolazione dell’olio. Il design avanzato del profilo della camma migliora significativamente l’efficienza della combustione di carburante minimizzando la rumorosità. I cuscinetti a rulli presenti sul bilanciere riducono l’attrito tra il medesimo e l’albero a camme, riducendo di conseguenza la perdita di potenza e migliorando per contro il rendimento del motore. L’adozione di componenti del motore a basso attrito nella pompa dell’olio riducono radicalmente la quantità di olio necessaria, consentendo così di avere una pompa dell’olio più compatta e leggera.

MOTORE:
Tipo: 1 cilindri, 4 tempi, raffreddamento ad aria
Alesaggio per corsa: 51,0 x 55,2 mm
Cilindrata: 113 cc.
Rapporto di compressione: 9,4 : 1
Potenza max e regime: 6,7 kW (9 CV) a 8.000 giri/min
Coppia max e regime: 8,6 Nm 6.000 giri/min
Lubrificazione: n.d.
Accensione: Elettronica
Frizione:
MASSE E DIMENSIONI:
Lunghezza max: 1.950 mm
Larghezza max: 730 mm
Altezza max: 1.095 mm
Interasse: 1.260 mm
Altezza sella da terra: 755 mm
Peso in ordine di marcia: 97 kg
Serbatoio carburante: 5,2 litri
Capacità lubrificante:
 

CICLISTICA: Sospensione anteriore:Forcella telescopica con molla elicoidaleSospensione posteriore:Forcellone con molla elicoidale ad olioRuota anteriore:80/90-14 M/C 40PRuota posteriore:90/90 – 14 M/C (46P)FRENI: Freno anteriore:DiscoFreno posteriore:Tamburo 

IMPIANTO ELETTRICO: Generatore:Batteria: 

NORMATIVA DI RIFERIMENTO:

Euro 3CO:0,602HC:0,146NOx:0,039