Moto Guzzi MGX-21: si può prenotare


La Moto Guzzi MGX-21 sta per arrivare presso i concessionari ufficiali. La consegna dei primi modelli della più sontuosa Moto Guzzi mai realizzata è prevista alla fine di luglio e, per celebrare l’evento, Moto Guzzi ha messo a punto una attività di prenotazione on-line che offre vantaggi esclusivi a coloro che decidono di acquistare una delle motociclette più anticonformiste e seducenti del panorama mondiale, in vendita al prezzo di 23.900 €. La prenotazione (tutti i dettagli sono on-line) può avvenire attraverso le pagine del sito web dedicato http://prebookingmgx21.motoguzzi.com, naturalmente accessibile anche da www.motoguzzi.com. Se sceglie di concludere l’operazione di acquisto, il cliente può recarsi, entro il 7 agosto, presso il concessionario selezionato aderente all’iniziativa e perfezionare il pre-contratto, con la possibilità di usufruire di uno speciale piano di rateizzazione a tasso zero. A fronte del completamento dell’operazione di prebooking, Moto Guzzi offre inoltre ai nuovi clienti di MGX-21 di vivere un’irripetibile esperienza a Mandello del Lario, nella fabbrica dove tutte le motociclette Moto Guzzi sono costruite ininterrottamente dal 1921. In occasione del classico appuntamento settembrino Moto Guzzi “Open House”, che quest’anno celebrerà i 95 anni dell’aquila lariana, i nuovi clienti di MGX-21 diventeranno protagonisti di un programma esclusivo e di un momento di celebrazione a loro totalmente dedicato, per vivere una giornata indimenticabile. Giovedì 28 luglio, nove tra i primi esemplari prodotti di Moto Guzzi MGX-21 saranno disponibili per essere ammirati e toccati con mano dal pubblico presso una selezione di altrettanti concessionari italiani aderenti all’iniziativa (l’elenco è su www.motoguzzi.it); una vera preview in attesa che tutti i dealer italiani ricevano la nuova Moto Guzzi all’inizio di settembre.

Moto Guzzi MGX-21: la cruiser italiana dalle caratteristiche uniche

Moto Guzzi MGX-21 è un modello esclusivo, dal design coraggioso, appariscente e che non lascia indifferenti. Una motocicletta dedicata al viaggio, ma certamente in grado di emozionare ancor prima che il possente bicilindrico si accenda. La nuova cruiser di Mandello del Lario sfoggia una spettacolare ruota anteriore in lega da 21” protetta da coperchi in carbonio e si caratterizza per l’elevato livello di contenuti tecnici, molti dei quali coperti da brevetto, che la rendono di fatto la bandiera tecnologica di Moto Guzzi. Eccezionali sono anche la cura costruttiva e la qualità dei componenti selezionati per questo modello, tra i quali spiccano le numerose parti in carbonio e la lussuosa e ricchissima strumentazione che incorpora un ricco sistema di intrattenimento. L’equipaggiamento è completato da tutti i dispositivi di sicurezza più evoluti, come il sistema di frenata ABS, il traction control regolabile nell’intervento ed escludibile, l’acceleratore di tipo Ride-by-Wire multimappa e il cruise control. MGX-21 è spinta dal più grande bicilindrico a V mai prodotto in Europa, il Moto Guzzi 1.400cc con trasmissione cardanica, capace di erogare con disinvoltura e precisione oltre 120 Nm di coppia fin dai bassissimi regimi, conforme alla normativa Euro4 e caratterizzato da un nuovo gruppo di scarico dai lunghissimi terminali che seguono un andamento rigorosamente orizzontale.

mgx21_latsx

franco daudo

Redazione: Moto Tecnica Moto Storiche & d'Epoca