Lorenzo recupera 5 punti su Marquez

Torna in forma Lorenzo, ma nulla può contro le Ducati, un gradino sopra tutti a Zeltweg. Recupera 5 punti a Marquez e tiene dietro Valentino Rossi, che partendo dal secondo posto in griglia pensava di poter rosicchiare più dei 2 punti che alla fine ha recuperato sul leader del mondiale.

2

Jorge Lorenzo: “Onestamente quando si arriva da un paio di corse difficili come è successo a me, finire al terzo posto non è proprio come una vittoria ma poco ci manca poichè chi era davanti sono stati su un altro mondo durante tutto il week end, in qualifica e poi in particolare nella seconda parte della gara. Alla fine chiudere terzo a 3 secondi dal vincitore è un grande risultato e siamo davvero soddisfatti del lavoro svolto sulla moto e sulla concentrazone tenuta in gara quando la gomma posteriore ha iniziato a deteriorarsi. Sono contento e dobbiamo tenere duro. abbiamo recuperato su Marc e questo è importante per il campionato. Tutto può ancora succedere, come abbiamo visto ieri. Marc è caduto e poteva infortunarsi seriamente. Dobbiamo restare concentrati, avere un po’ di fortuna e vedere cosa capita”.

3

Lorenzo davanti a Valentino Rossi

Valentino Rossi: “Alla fine è stata una buona gara perchè il margine dei nostri rivali davanti non è poi stato enorme. E’ stato un peccato che non sia riuscito a combattere con Lorenzo. Avrei voluto arrivare sul podio, ma laa fine non ce l’ho fatta e sicuramente non sono soddisfatto per questo, anche se alla fine il week end è andato bene. Eravamo abbastanza competitivi su questa pista, non fantastica per la Yamaha, e abbiamo portato a casa punti preziosi. Il nostro passo non era distante da quello dei primi e dobbiamo cercare di essere ancora più consistenti la settimana prossima a Brno, una pista importante per me, poichè vi ottenni la mia prima vittoria. Negli ultimi anni non sono stato troppo competitivo e sono curioso di vedere se quest’anno potrò fare meglio. Riguardo i dominatori di oggi credo che saranno altrettanto competitivi a Brno poichè è un’altra pista veloce con lunghi rettilinei. Credo dovremo tenerli d’occhio…”.

franco daudo

Redazione: Moto Tecnica Moto Storiche & d'Epoca