Novità Yamaha a INTERMOT 2016: SCR950

La Yamaha presenta la urban scrambler SCR950: un’anima retrò impreziosita da una tecnologia all’avanguardia.

2017_yam_xvs950xr-a_eu_vrc1_stu_005_03

Nel 2016, la Casa di Iwata ha deciso di ampliare la famiglia Sport Heritage, uno dei suoi segmenti di maggior successo, con il lancio della nuova Yamaha SCR950: un’elegante bicilindrica dallo spirito scrambler col manubrio largo con traversino, cerchi in alluminio e ruote a raggi, oltre a pneumatici heavy-duty e soffietti forcella.

Il motore bicilindrico a “V” raffreddato ad aria con una coppia di 79,5 Nm (8.1 kg-m) a 3.000 giri/min è alloggiato in un telaio tubolare a doppia culla in acciaio verniciato di nero.

 

Il telaietto posteriore è stato progettato per adattarsi alla sella rialzata, mentre il disegno piatto del profilo permette di assumere diverse posture per affrontare tutti i tipi di situazioni.

Lo scarico di SCR950 presenta dei collettori 2 in 1 che confluiscono in una marmitta compatta ed inclinata verso l’alto dotata di un paracalore minimalista e di un terminale da cui esce un sound corposo e profondo. Il suo catalizzatore a 3 vie è in regola con la normativa EURO4.

La nuova SCR950 sarà disponibile nelle colorazioni Racing Red e Yamaha Black a partire da febbraio 2017.

franco daudo

Redazione: Moto Tecnica Moto Storiche & d'Epoca