KTM 790 Duke Prototype

Se ne parlava da tempo ed era molto attesa, ma purtroppo anche all’Eicma 2016 è arrivata solo in forma di prototipo. Confermato il cuore bicilindrico LC8c (dove la “c” sta per compatto) con cilindrata di 790 cc e fasatura a 270°, inserito in un inedito telaio in acciaio, che inaugura una nuova famiglia di moto.  Al Salone di Milano ha attirato molti sguardi:  caricata in avanti, corta, attillata, persino sexi, la Ktm 790 Duke Prototype è realizzata per il divertimento puro. La moto ha un alto livello tecnologico che dovrebbe essere mantenuto in produzione: acceleratore ride-by-wire, riding-modes, controllo di trazione a più livelli, piattaforma inerziale IMU e possibilità di interazione e connettività via cellulare. Per la produzione si parla del 2018. (M. Ferrero)