Nelle libere al Mugello la Yamaha più veloce è quella di Maverick Viñales

Yamaha

Il pilota spagnolo del Team ufficiale Movistar Movistar ha migliorato sensibilmente il suo crono tra la FP1 del mattino e la FP2 del pomeriggio.

Vinales ha bisogno di poter confermare il suo talento e al Mugello sembra aver ritrovato la fiducia nelle sue capacità e in quelle della sua Yamaha: “Ho acquisito molta confidenza con la moto nei test di Montmelò della settimana scorsa e anche oggi è andata bene. Nonostante la caduta di stamattina le prove sono andate molto bene e sono davvero soddisfatto. C’è ancora del lavoro da fare, poiché la sensazione è che ci sia spazio per migliorare ancora. Sono felice di essere a mio agio sulla moto e con le gomme nel pomeriggio, con la temperatura più alta e spero che queste siano anche le condizioni di gara domenica pomeriggio. Anche il nostro passo non è male. Il setting della moto, rispetto alla Catalunya, non sono cambiate troppo. Spero Michele sia OK, poiché la sua caduta è stata drammatica. Auguro a lui di riprendersi in fretta”.

franco daudo

Redazione: Moto Tecnica Moto Storiche & d'Epoca