Officine GP Design & Friends: 10 anni di arte in moto

Officine GP Design

L’evento che ha celebrato i primi 10 anni di attività di Officine GP Design si è tenuto nella splendida location dello Spazio 7, luogo di incontro tra la tradizione culinaria del territorio italiano e la naturale sperimentazione che nasce dall’essere parte integrante di uno dei centri più importanti dedicati all’arte contemporanea, la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo di Torino.

Officine GP DesignIl Daydreamer torinese Luca Pozzato, creatore di Officine GP Design, ha presentato l’inizio di una nuova avventura che inizia con l’ingresso del nuovo socio Italo Santilli, che porta con sé un notevole bagaglio di esperienza nel mondo dell’imprenditoria oltre, ovviamente, a una passione innata per le motociclette e il design.

Il percorso intrapreso in questo 2018 da Officine GP Design vedrà la nascita di un vero e proprio atelier nel centro di Torino in via Lanfranchi 1, una boutique che permetterà a Luca di continuare a disegnare e a forgiare le sue creature a due ruote, ma al contempo sarà vetrina di tanti altri progetti, già in fase di realizzazione, che vedranno il genio dell’artista esteso su diversi campi, con un occhio di riguardo al mondo del lifestyle in collaborazione, come sempre, con partner d’eccezione che hanno scelto di partecipare a questa nuova avventura.

Esposte 10 one-off realizzate da Officine GP Design, scelte tra le più rappresentative, e presenti anche 5 foto esclusive dedicate a Officine GP Design, a cura del fotografo Alessandro Altavilla.Officine GP Design

Inoltre, sono state svelate anche tre anteprime assolute, la Suzuki Wave, la BMW Numero Uno e la Honda The Mood, una vera e propria opera d’arte, che mostra già il nuovo approccio dell’azienda nei confronti dei progetti futuri, mantenendo, però, le radici ben salde nella propria tradizione. Tradizione che vede Motul come partner fondamentale per la realizzazione dei “sogni” targati Officine GP Design, un accompagnatore fedele e funzionale in questa storia decennale.

Il successo di questo evento è solo l’inizio di una serie di attività che coinvolgeranno i player principali delle due ruote e non solo, in un susseguirsi di colpi di genio del nuovo duo.

Luca Pozzato
Torinese classe ’73, è il Daydreamer, l’artista visionario che ha trasformato questo sogno in realtà: “Tutti veniamo dal passato, viviamo il presente e guardiamo al futuro, ma la sfida è intersecare i tre spazi temporali innovando, sempre, andando oltre, e mettendosi in gioco ogni volta”.

Italo Santilli
Torinese classe ’69, nasce imprenditore e negli anni sviluppa una dote innata nel valorizzare le proprie aziende. Con un passato di grandi sfide in diversi campi, oggi affianca Luca in Officine GP: “Se il destino è contro di noi peggio per lui.”

Altre informazioni su www.officinegpdesign.it

franco daudo

Redazione: Moto Tecnica Moto Storiche & d'Epoca