A Silverstone è ancora quella di Jorge Lorenzo la Ducati più veloce

Ducati

Bottino pieno in qualifica per i due piloti del Ducati Team a Silverstone, con Jorge Lorenzo che ancora una volta si dimostra il migliore ed è davanti al compagno di squadra Andrea Dovizioso, anche se di pochissimo. La gara è in programma domani alle 12:30 ora italiana (11:30 ora locale) per evitare il rischio di pioggia torrenziale prevista per il primo pomeriggio.

DucatiJorge Lorenzo (Ducati Team #99) – 1º – 2:10.155
“Sono molto felice della mia seconda pole position della stagione. Le condizioni della pista erano davvero difficili, ed era facile commettere errori, però c’era ancora abbastanza acqua sul tracciato per utilizzare pneumatici da pioggia e la mia strategia ha funzionato. Ho spinto fin da subito per capire dove era il limite e poi ho scaldato poco a poco le gomme per attaccare nell’ultimo giro e, nonostante abbia commesso un paio di errori in alcune frenate, ho fatto un ultimo split molto buono ed è stato sufficiente per segnare il miglior tempo. Oltre alla mia pole c’è anche Andrea al secondo posto e sono molto contento per la squadra perché è un risultato fantastico. Per quanto riguarda la gara, se veramente domani dovesse essere bagnata, credo che saremo competitivi. Sono a mio agio sulla moto, anche se sono preoccupato per le condizioni della pista alla curva 7 se dovesse piovere molto. In ogni caso dobbiamo aspettare e prepararci per una gara che sarà sicuramente molto dura”.

Andrea Dovizioso (Ducati Team #04) – 2° – 2:10.314
“Oggi alla fine è andata benissimo, perché in queste condizioni era molto facile fare degli errori: tre quarti della pista erano completamente asciutti e riuscire a fare un buon tempo con le gomme da bagnato era davvero difficile, ma ci siamo riusciti. Era fondamentale partire in prima fila perché domani probabilmente pioverà; non avendo girato sul bagnato non sappiamo cosa aspettarci e quindi partire davanti sicuramente è un vantaggio. Siamo stati competitivi e veloci, e sull’asciutto siamo a posto, poi se domani pioverà veramente molto troveremo delle nuove condizioni, ma la situazione è uguale per tutti e quindi cercheremo di adattarci al meglio.”

Ducati

 

franco daudo

Redazione: Moto Tecnica Moto Storiche & d'Epoca